Flashpoint: Consulenza e Formazione sulle Merci Pericolose

ADR IMDG IATA  REACH  CLP/GHS  RoHS RAEE

mercipericolose.it

Il Portale delle Merci Pericolose

Newsletter

Trasporti, REACH, CLP
tutte le NEWS gratuite

ISCRIVITI SUBITO!

News Gennaio 2017

Sono disponibili sul sito dell'UNECE le Istruzioni scritte in lettone, norvegese, svedese, rumeno, ungherese e tedesco conformi al 5.4.3 come modificato dall'edizione 2017 dell'Accordo ADR.
Si ricorda che l'ADR edizione 2017 è entrato in vigore il 1 gennaio 2017 per i trasporti internazionali di merci pericolose.

Si segnala che sul sito UNECE è disponibile:

  • la traduzione della nuova edizione dell'Accordo ADR in inglese e norvegese, a breve sarà pubblicata anche la traduzione in francese e russo;
  • la traduzione della nuova edizione dell'Accordo ADN in inglese, francese e russo.

Candidate List: aggiunte 4 nuove sostanze

Come anticipato nelle news di dicembre, ECHA ha aggiornato la Candidate List con l'inserimento di 4 nuove sostanze riconosciute come altamente problematiche (SVHC). La Candidate List attualmente contiene 173 sostanze.
Nella tabella sotto sono riportate le sostanze aggiunte nella Candidate list il 12 gennaio 2017 nonché il motivo della loro inclusione e un esempio di uso:

Substance Name EC number CAS number Reson for inclusion
Examples of use(s)
4,4’-isopropylidenediphenol (bisphenol A; BPA) 201-245-8 80-05-7 Toxic for reproduction (Article 57c) Manufacture of polycarbonate, epoxy resins and chemicals; hardener in epoxy resins
Nonadecafluorodecanoic acid (PFDA) and its sodium and ammonium salts 206-400-3
- 221-470-5
335-76-2 3830-45-3 3108-42-7 Toxic for reproduction (Article 57c) PBT (Article 57d) Lubricant, wetting agent, plasticiser and corrosion inhibitor
p-(1,1-dimethylpropyl)phenol 201-280-9 80-46-6 Equivalent level of concern having probable serious effects to environment (Article 57f) Manufacture of chemicals and plastic products
4-heptylphenol, branched and linear [substances with a linear and/or branched alkyl chain with a carbon number of 7 covalently bound predominantly in position 4 to phenol, covering also UVCB- and well-defined substances which include any of the individual isomers or a combination thereof] - - Equivalent level of concern having probable serious effects to environment (Article 57f) Manufacture of polymers; formulation into lubricants

Gli obblighi di legge previsti per le aziende in seguito all'inserimento delle sostanze in candidate list si riferiscono alle sostanze da sole, nelle miscele o contenute in articoli.
In particolare i produttori e gli importatori di articoli contenenti le sostanze SVHC sopra elencate hanno a disposizione fino al 12 luglio 2017 per effettuare la notifica all'ECHA se sono pertinenti le seguenti due condizioni:

  1. la sostanza è contenuta in tali articoli in quantitativi superiori a una tonnellata all'anno per produttore o importatore e
  2. la sostanza è contenuta in tali articoli in concentrazione superiore allo 0,1% in peso.

Ci sono esenzioni dall'obbligo di notifica se la sostanza è già registrata per l'uso o quando è possibile escludere l'esposizione.
Come previsto dal regolamento REACH, sarà seguita una procedura specifica per decidere se le sostanze dovranno essere incluse anche nell'elenco delle sostanze soggette ad autorizzazione (allegato XIV del regolamento REACH).

Ispezioni REACH REF-5: scenari espositivi, eSDS, RMM e OC al centro del mirino

Parte nel mese di gennaio 2017 il nuovo REACH Enforcement Project finalizzato a valutare la conformità delle schede dati di sicurezza, delle schede estese (eSDS) e della loro effettiva applicazione nell'ambiente di lavoro. Il REF-5 porterà gli ispettori a focalizzarsi sulla modalità e qualità delle informazioni trasmesse all'interno della catena di approvvigionamento: fondamentale, per tutte le aziende che ancora non lo abbiano fatto, procedere ad analizzare in modo critico la correttezza delle proprie schede, di quelle ricevute dai propri fornitori nonché l'implementazione in ambiente di lavoro delle pertinenti misure di gestione del rischio. Sull'argomento si segnala il prossimo webinar organizzato da Flashpoint, la data sarà disponibile a breve sulla pagina dedicata.

SDS: aggiornate le Q&A

Si segnala che sono state aggiornate le Frequently Asked Questions sulle schede dati di sicurezza.

Consultazioni pubbliche su proposte di CLH

Avviata la consultazione pubblica sulla proposta di classificazione e di etichettatura armonizzata per le sostanze:

Name
EC number CAS number
Start of consultation
Deadline for
commenting 
cobalt 231-158-0 7440-48-4 10/01/2017 24/02/2017
pyridate (ISO); O-(6-chloro-3-phenylpyridazin- 4-yl) S-octyl thiocarbonate 259-686-7 55512-33-9 10/01/2017 24/02/2017

 

Proposta di restrizione: richiesta di commenti

ECHA richiede alle parti interessate di inviare le proprie osservazioni e presentare prove nella fase preparatoria della proposta di restrizione per:

Name EC number CAS number Deadline for providing input
Subject of the call
per-and polyfluorinated alkyl substances PFAS (specific PFCAs (C9-C20) and other fluorinated substances) - - 15/02/2017 The German and Swedish call for evidence to gather information on manufactured and imported amounts of the respective substances groups and their potential alternatives, their uses as well as the economic effects linked to the uses.

ECHA richiede inoltre commenti sulle draft Guide relative alle restrizioni di cui ai punti 27 e 50 dell'allegato XVII:

Substance name EC number CAS number Deadline for providing input
Subject of the call
Nickel and its compounds 231-111-4 7440-02-0 19/04/2017 Call for comments on the proposed guideline on the articles intended to come into direct and prolonged contact with the skin in relation to restriction entry 27 of Annex XVII to REACH: Nickel and its compounds
Polycyclic-aromatic hydrocarbons (PAH): Benzo[a]pyrene (BaP); Benzo[e]pyrene (BeP); Benzo[a]anthracene (BaA); Chrysen (CHR); Benzo[b]fluoranthene (BbFA); Benzo[j]fluoranthene (BjFA); Benzo[k]fluoranthene (BkFA); Dibenzo[a,h]anthracene (DBAhA) 200-028-5 205-892-7 200-280-6 205-923-4 205-911-9 205-910-3 205-916-6 200-181-8 50-32-8 192-97-2 56-55-3 218-01-9 205-99-2 205-82-3 207-08-9 53-70-3 19/04/2017 Call for comments on the proposed guideline on articles falling within the scope of restriction entry 50 of Annex XVII to REACH: Polycyclic organic hydrocarbons in articles supplied to the general public

 

Guide ECHA

Si segnala che è disponibile:

 

 Le informazioni sono tratte da http://echa.europa.eu

E' stata pubblicata la Comunicazione 2017/C 011/02 (G.U. dell'Unione Europea C11 del 13/01/2017) con la quale sono stati aggiornati i metodi di prova per dimostrare la conformità degli articoli relativamente alle restrizioni indicate alla voce 27 dell'allegato XVII REACH sul rilascio di nickel.

Si segnala il Decreto Ministeriale 13 dicembre 2016, n. 439, Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2017.

 

fonte http://www.mit.gov.it

Si segnala la pubblicazione del documento orientativo per la classificazione dei prodotti fitosanitari in applicazione al Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP), in vigore dal 1° giugno 2015.
Il documento è destinato ai fornitori, produttori, importatori, utilizzatori compresi i formulatori, i re-importatori ed i distributori nonché le associazioni di categoria, che si trovano ad applicare ed interpretare le nuove regole di classificazione previste dal Regolamento CLP.

E' stata pubblicata la Decisione di Esecuzione (UE) 2016/2091 della Commissione del 28 novembre 2016 (G.U. dell'Unione Europea L324 del 30/11/2016). Con tale decisione è stabilito che la sostanza diacrilato di esametilene (diacrilato di 1,6-esandiolo) (HDDA) (n. CE 235-921-9; n. CAS 13048-33-4) non è identificata come sostanza le cui proprietà di sensibilizzazione cutanea causano effetti per la salute umana che diano adito a un livello di preoccupazione equivalente, a norma dell'articolo 57, lettera f) del REACH.

Sottocategorie

2017 - © Flashpoint s.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Partita IVA 01479600502

Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)
Tel. (+39) 050/716.900 - Fax (+39) 050/716.920 - email: info@flashpointsrl.com
P.zza F. Caltagirone, 75 - 20099 Sesto S. Giovanni (MI)
Tel. (+39) 02/660.43197 - Fax (+39) 02/612.97647
Cap.soc. 50.000 € i.v. - Reg. Impr. di Pisa 7606 - C.CI.A.A R.E.A PI 130782
Sede legale: Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)

 Disclaimer & Privacy Codice Etico Sitemap Credits

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico.