Flashpoint: Consulenza e Formazione sulle Merci Pericolose

ADR IMDG IATA  REACH  CLP GHS  RoHS Biocidi

News Ottobre 2017

Si segnalano i regolamenti in draft che riguardano:

Si segnala che l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha stabilito nel proprio "Tariffario dei servizi resi a terzi" una tariffa ai fini della registrazione e/o del mantenimento dei prodotti nell'Archivio Preparati Pericolosi.
A partire dal 26 settembre 2017 è previsto il pagamento di € 50,00 per singolo registrante/anno, indipendente dal numero delle miscele registrate o da registrarsi. Tale pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario indicando nella causale di versamento i dati dell'azienda notificante riportando la "Ragione Sociale, Partita IVA e indicando come oggetto del pagamento "APP 14.8".
L''attestazione di avvenuto pagamento sarà rilasciata dopo la validazione dello stesso, contestualmente non sarà più visualizzata nel "Profilo personale" l'informazione che non si è in regola con il pagamento.

Il Codice IMDG Edizione 2016 - Emendamento 38, già applicabile su base volontaria dal 1° Gennaio 2017, diventerà obbligatorio per le spedizioni via mare di merci pericolose dal 1° Gennaio 2018.
Tra le novità introdotte dalla nuova edizione del Codice IMDG:

  • E' stato aggiunto il nuovo paragrafo (2.0.0.2) per definire come procedere nel caso in cui un mittente in seguito ad analisi effettuate su una sostanza, identifichi un rischio sussidiario non contemplato dalla relativa rubrica presente nell'elenco delle merci pericolose.
  • Assegnazione PG III per materie con Flashpoint < 23° – Inseriti i valori di riferimento della viscosità cinematica per determinare la possibilità dell'assegnazione del PG III
  • Inclusione delle "SOSTANZE POLIMERIZZANTI" nella Classe 4.1

Brexit: l'impatto in ottica REACH-CLP

ECHA ha pubblicato una nuova sezione incentrata sulle problematiche relative all'uscita del Regno Unito dal UE, prevista per il 30 marzo 2019. La sezione sarà implementata via via che saranno più chiari i termini di uscita dell'UK. Si segnala la FAQ sull'Only Representative, di interesse visto che numerosi OR sono aziende inglesi.

Chiusura per aggiornamento di REACHit

E' attesa per il 7 novembre la nuova versione 3.3 di REACHit. L'aggiornamento non andrà a impattare sulle modalità di invio dei dossier e mira a garantire prestazioni migliori in vista della deadline del 31 maggio 2018 nonché maggiore trasparenza nelle joint submission.
Per consentire l'aggiornamento il portale sarà chiuso dal 1 al 6 novembre compreso.

Biocidi: pareri su principi attivi

Durante l'ultimo incontro il Comitato sui prodotti biocidi (BPC) ha adottato pareri sulle seguenti sostanze attive e tipi di prodotto (PT):

  • Chlorophene per product-types 2 e 3
  • Azoxystrobin per product-types 7, 9 e 10
  • PHMB (1415; 4.7) per product-types 1, 2, 4, 5 e 6

Come influiscono REACH e CLP sulle strategie di sostenibilità dell'industria?

Si segnala la versione finale del report commissionato da ECHA dal titolo "Insights on the impact of REACH & CLP implementation on industry's strategies in the context of sustainability".
Sempre sull'impatto del REACH sull'industria, si segnala la pubblicazione di un secondo report, dal titolo "Segmentation of potential SME Market for ECHA Cloud Services for REACH Registration" che si focalizza sulle piccole medie imprese, una fascia di aziende che fatica ad affrontare la registrazione, a causa soprattutto dei costi spesso molto alti delle lettere di accesso ai dati.

Nuovi pareri del RAC e SEAC

Il Comitato di valutazione dei rischi (RAC) ha adottato 10 pareri sulla classificazione ed etichettatura armonizzata di sostanze, tra queste il cobalto, la metaldeide e il biossido di titanio. Il RAC e il SEAC (Comitato per l'analisi socioeconomica) hanno anche concordato su 4 opinioni per due domande di autorizzazione e hanno adottato un parere finale.

Biocides Stakeholders' Day: disponibile la registrazione video

Disponibili sul sito ECHA le registrazioni video e le presentazioni del quinto Biocides Stakeholders' Day tenutosi ad Helsinki lo scorso 26 settembre.

Consultazioni pubbliche su proposte di CLH

Avviata la consultazione pubblica sulle proposte di classificazione e di etichettatura armonizzata per le sostanze:

Name EC number CAS number Hadard classes open for commenting Start of consultation
Deadline for
commenting 
2-butoxyethanol; ethylene glycol monobutyl ether 203-905-0 111-76-2 Acute toxicity Skin corrosion/irritation Serious eye damage/eye irritation Specific target organ toxicity — repeated exposure 17/10/2017 01/12/2017
5-fluoro-1,3-dimethyl-N-[2-(4-methylpentan-2-yl)phenyl]-1H-pyrazole-4-carboxamide; penflufen - 494793-67-8 Physical hazards; Health hazards except respiratory sensitisation and aspiration hazard; Environmental hazards except hazardous to the ozone layer. 17/10/2017 01/12/2017
citral 226-394-6 5392-40-5 Skin sensitization 17/10/2017 01/12/2017
dioctyltin dilaurate; [1] stannane, dioctyl-, bis(coco acyloxy) derivs. [2] 222-883-3 293-901-5 3648-18-8 91648-39-4 Reproductive toxicity Specific target organ toxicity — repeated exposure 17/10/2017 01/12/2017
geraniol; (2E)-3,7-dimethylocta-2,6-dien-1-ol 203-377-1 106-24-1 Skin sensitization 17/10/2017 01/12/2017
hymexazol (ISO); 3-hydroxy-5-methylisoxazole 233-000-6 10004-44-1 Acute toxicity Serious eye damage/eye irritation Skin sensitization Reproductive toxicity Hazardous to the aquatic environment 17/10/2017 01/12/2017
mesotrione (ISO); 2-[4-(methylsulfonyl)-2-nitrobenzoyl]-1,3-cyclohexanedione - 104206-82-8 Germ cell mutagenicity Carcinogenicity Reproductive toxicity Specific target organ toxicity — repeated exposure Hazardous to the aquatic environment 17/10/2017 01/12/2017

 

Le informazioni sono tratte da http://echa.europa.eu

 

E' stata pubblicata sul sito dell'UNECE la nota C.N.626.2017.TREATIES del 9 Ottobre 2017 con la quale sono accettate le correzioni all'allegato A e B dell'Accordo ADR proposte dalla nota C.N.345.2017.TREATIES-XI.B.14 dello scorso Luglio; le correzioni approvate entreranno in vigore il 3 gennaio 2018.
E' inoltre disponibile la revisione 20 dell'Orange Book (UN Recommendations on the Transport of Dangerous Goods - Model Regulations) in inglese, spagnolo e francese. Si segnala che è disponibile anche una versione, nella sola lingua inglese, con evidenziati i cambiamenti rispetto alla precedente revisione.

Segnaliamo con piacere l'evento CHIMIvigila, 3° Convegno organizzato da EDAM in collaborazione con i VVFF Comando Provinciale di Milano, con il patrocinio della Regione Lombardia: "Appuntamento per discutere i rischi: pianificare e gestire l'emergenza tramite corrette procedure". Il convegno è rivolto a tutti coloro che si occupano quotidianamente della gestione delle problematiche relative alla produzione, alla manipolazione e al trasporto delle sostanze pericolose. In particolare alle aziende chimiche, farmaceutiche e petrolchimiche, nonché a tutti i soggetti coinvolti nei casi di sinistri ed emergenze.

CHIMIvigila si svolgerà il 22 novembre 2017 presso il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Via Messina 35 -37 in Milano.

La partecipazione è gratuita ma l'iscrizione è obbligatoria sul sito www.chimivigila.it

Sottocategorie

2018 - © Flashpoint s.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Partita IVA 01479600502
Sedi: Pisa - Monza - Padova
Sede legale:
Via Norvegia, 56 - 56021 Cascina (PI)
Tel. (+39) 050/716.900 - Fax (+39) 050/716.920 - email: info@flashpointsrl.com
Cap.soc. 50.000 € i.v. - Reg. Impr. di Pisa 7606 - C.CI.A.A R.E.A PI 130782

Disclaimer & Privacy Codice Etico Sitemap Credits

Informiamo che è stata modificata la nostra privacy policy a seguito dell'entrata in vigore del Reg. UE 679/2016 (GDPR), la preghiamo di prenderne visione al link http://www.flashpointsrl.com/disclaimer

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico.