Flashpoint: Consulenza e Formazione sulle Merci Pericolose

ADR IMDG IATA  REACH  CLP/GHS  RoHS RAEE

mercipericolose.it

Il Portale delle Merci Pericolose

Newsletter

Trasporti, REACH, CLP
tutte le NEWS gratuite

ISCRIVITI SUBITO!

News Dicembre 2014

E' stata pubblicata la Decisione della Commissione n. 2014/893/UE del 9 dicembre 2014 (G.U. dell'Unione Europea L354 del 11/12/2014) che stabilisce i criteri ecologici per l'assegnazione del marchio di qualità ecologica dell'Unione europea (Ecolabel UE) ai prodotti cosmetici da sciacquare.

E' stata pubblicata la Direttiva n. 2014/103/UE della Commissione del 21 novembre 2014 (G.U. dell'Unione Europea L335 del 22/11/2014) che adegua per la terza volta al progresso scientifico e tecnico gli allegati della Direttiva 2008/68/CE relativa al trasporto interno di merci pericolose.
Gli Stati membri mettono in vigore le disposizioni legislative, regolamentari e amministrative necessarie per conformarsi alla presente direttiva entro il 30 giugno 2015.

E' stato pubblicato il Regolamento (UE) n. 1297/2014 della Commissione del 5 dicembre 2014 (G.U. dell'Unione Europea L350 del 06/12/2014) recante modifica, ai fini dell'adeguamento al progresso tecnico e scientifico, del Regolamento (CE) n. 1272/2008 (CLP).
L'adeguamento interessa i detergenti liquidi per bucato destinati ai consumatori contenuti in imballaggi solubili monouso e si applica a decorrere dal 1° giugno 2015.

Si segnala che sul sito di OTIF è disponibile il testo del RID Edizione 2015 in lingua inglese.

Pubblicato il Corrigendum No. 1 all'edizione 2015-2016 delle Technical Instructions dell'ICAO.
Il corrigendum interessa il trasporto delle batterie al Litio metallico, in particolare viene modificata la Special Provision A201.

Candidate List: aggiunte 6 nuove sostanze e una modificata

ECHA ha aggiornato la Candidate List con 6 nuove sostanze riconosciute come altamente problematiche (SVHC) e ha modificato una sostanza già contenuta nella lista.
La Candidate List attualmente contiene 161 sostanze.
Nella tabella allegata sono riportate le sostanze aggiunte nella Candidate list il 17 dicembre 2014 nonché il motivo della loro inclusione:

# Substance name EC number CAS number Reason for inclusion
1 Cadmium fluoride 232-222-0 7790-79-6 Carcinogenic (Article 57 a);
Mutagenic (Article 57 b);
Toxic for reproduction (Article 57 c);
Equivalent level of concern having probable serious effects to human health (Article 57 f)
2 Cadmium sulphate 233-331-6 10124-36-4; 31119-53-6 Carcinogenic (Article 57 a);
Mutagenic (Article 57 b);
Toxic for reproduction (Article 57 c);
Equivalent level of concern having probable serious effects to human health (Article 57 f)
3 2-benzotriazol-2-yl-4,6-di-tert-butylphenol (UV-320) 223-346-6 3846-71-7 PBT (Article 57 d);
vPvB (Article 57 e)
4 2-(2H-benzotriazol-2-yl)-4,6-ditertpentylphenol (UV-328) 247-384-8 25973-55-1 PBT (Article 57 d);
vPvB (Article 57 e)
5 2-ethylhexyl 10-ethyl-4,4-dioctyl-7-oxo-8-oxa-3,5-dithia-4-stannatetradecanoate (DOTE) 239-622-4 15571-58-1 Toxic for reproduction (Article 57 c)
6 reaction mass of 2-ethylhexyl 10-ethyl-4,4-dioctyl-7-oxo-8-oxa-3,5-dithia-4-stannatetradecanoate and 2-ethylhexyl 10-ethyl-4-[[2-[(2-ethylhexyl)oxy]-2-oxoethyl]thio]-4-octyl-7-oxo-8-oxa-3,5-dithia-4-stannatetradecanoate (reaction mass of DOTE and MOTE) - - Toxic for reproduction (Article 57 c)

Di seguito le informazioni sulla sostanza modificata:

 

# Substance name EC number CAS number Reason for inclusion
1 Bis(2-ethylhexyl) phthalate (DEHP) 204-211-0 117-81-7 Equivalent level of concern having probable serious effects to the environment (Article 57 f)

Gli obblighi di legge previsti per le aziende in seguito all'inserimento delle sostanze in candidate list si riferiscono alle sostanze da sole, nei preparati o contenute in articoli.
In particolare i produttori e gli importatori di articoli contenenti una qualsiasi delle sostanze SVHC sopra elencate hanno a disposizione fino al 17 giugno 2014 per effettuare la notifica all'ECHA se sono pertinenti le seguenti due condizioni:

  1. la sostanza è contenuta in tali articoli in quantitativi superiori a una tonnellata all'anno per produttore o importatore e
  2. la sostanza è contenuta in tali articoli in concentrazione superiore allo 0,1% in peso.

Ci sono esenzioni dall'obbligo di notifica se la sostanza è già registrata per l'uso o quando è possibile escludere l'esposizione.
Come previsto dal regolamento REACH, sarà seguita una procedura specifica per decidere se le sostanze debbano essere incluse anche nell'elenco delle sostanze soggette ad autorizzazione (allegato XIV del regolamento REACH).

Biocidi - Aggiornata la Guida sui fornitori di sostanze attive

Dal 1 ° settembre 2015 un biocida non dovrà essere messo a disposizione sul mercato se il fabbricante o l'importatore del principio attivo o dei principi attivi contenuti nel prodotto o, se del caso, l'importatore del biocida, non sono iscritti nell'elenco ufficiale dei fornitori di biocidi.
In vista di tale data ECHA ha reso disponibile la versione 2 della Guidance on active substances and suppliers (Article 95 list).
Si segnala, inoltre, che è disponibile la versione R4BP 3.2 della piattaforma centralizzata attraverso cui vengono presentate tutte le domande relative ai biocidi.

PIC: pubblicata la prima Guida al regolamento

Disponibile la prima Guida sul regolamento n. 649/2012 (il regolamento PIC), nella quale sono descritti gli obblighi imposti dal regolamento nonché le buone prassi sulle modalità di adempimento di tali obblighi.

Pareri del RAC per 23 sostanze

Il Comitato di valutazione dei rischi (RAC) ha adottato 23 pareri scientifici su proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate, maggiori dettagli in allegato.

Biocidi pareri su principi attivi

Il Comitato sui prodotti biocidi (BPC) si è riunito per l'ottava volta dal 2-5 dicembre 2014 e ha adottato pareri sui seguenti principi attivi e relativi tipi di prodotto (PT):

• Hexaflumuron per PT 18
• IPBC per PT 13
• Propiconazole per PT 7
• DCPP per PTs 1, 2 and 4
• Potassium sorbate per PT 8
• Pythium oligandrum strain M1 per PT 10
• Piperonyl butoxide (PBO) per PT 18

Aggiornamenti Guide ECHA

Disponibile la versione 2.0 della "Guidance on Scientific Research and Development (SR&D) and Product and Process Orientated Research and Development (PPORD)", che tratta delle prescrizioni specifiche di REACH per le sostanze fabbricate, importate o usate nelle attività scientifiche di ricerca e sviluppo e nelle attività di ricerca e sviluppo orientate ai prodotti e ai processi (PPORD). ECHA ha pubblicato anche una "guida in pillole" sull'argomento che è disponibile anche in italiano.

Sono inoltre state pubblicate le versioni aggiornate del:

  • Capitolo R.11 parte C è la Guida sintetica su come valutare se una sostanza è o non è persistente, bioaccumulabile e tossica (PBT) ovvero molto persistente e molto bioaccumulabile (vPvB). Il Capitolo R.11 riporta istruzioni dettagliate sulla valutazione delle proprietà PBT e vPvB delle sostanze, compresa la caratterizzazione delle emissioni.
  • Capitolo R.7 b
  • Capitolo R.7 c

Restrizioni

Si segnala la consultazione sulla SEAC draft opinion relativamente alle restrizioni per:

  • la sostanza Crisotilo (CAS 12001-29-5, 132207-32-0) e
  • Cadmio e suoi composti nelle pitture per artisti (CE 231-152-8, CAS 7440-43-9).

Il termine per l'invio dei commenti è l' 08/02/2015;

Si segnala inoltre la consultazione sulle proposte di restrizione relativamente alla sostanza:

  • Perfluorooctanoic acid (PFOA, CAS 335-67-1, EC 206-397-9), including its salts, and any other substance having linear or branched perfluoroheptyl derivatives with the formula C7F15- as a structural element, including its salts except those derivatives with the formula C7F15-X, where X= F, Cl, Br and any other substance having linear or branched perfluorooctyl derivatives with the formula C8F17- as a structural element, including its salts, except those derivatives with the formula C8F17-X, where X= F, Cl, Br or, C8F17-SO2X', C8F17-C(=O)OH or C8F17-CF2-X' (where X'=any group, including salts).

Il termine per l'invio dei commenti è il 17/06/2015.

Consultazioni pubbliche su proposte di CLH

Avviate le consultazioni pubbliche sulle proposte di classificazione e dell'etichettatura armonizzata per le seguenti sostanze:

 

Substance name  
EC number CAS number
Start of consultation
Deadline for
commenting 
4,4'-methylenedimorpholine 227-062-3 5625-90-1 09/12/2014 23/01/2015
Reaction products of paraformaldehyde and 2-
hydroxypropylamine (ratio 3:2)
- - 09/12/2014 23/01/2015

 

Le informazioni sono tratte da http://echa.europa.eu

E' stata pubblicata sul sito dell'UNECE la nota C.N.756.2014.TREATIES-XI.B.14 con la quale sono proposte delle correzioni all'allegato A e B dell'Accordo ADR. Eventuali obiezioni alle proposte di correzione dovranno essere comunicate entro l'8 marzo 2015.
Si segnala inoltre che sono disponibili le Istruzioni scritte conformi al 5.4.3 come modificato dall'edizione 2015 dell'Accordo ADR nelle lingue: inglese, francese, danese, olandese, tedesco, norvegese.

Sottocategorie

2017 - © Flashpoint s.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Partita IVA 01479600502

Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)
Tel. (+39) 050/716.900 - Fax (+39) 050/716.920 - email: info@flashpointsrl.com
P.zza F. Caltagirone, 75 - 20099 Sesto S. Giovanni (MI)
Tel. (+39) 02/660.43197 - Fax (+39) 02/612.97647
Cap.soc. 50.000 € i.v. - Reg. Impr. di Pisa 7606 - C.CI.A.A R.E.A PI 130782
Sede legale: Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)

 Disclaimer & Privacy Codice Etico Sitemap Credits

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico.