Flashpoint: Consulenza e Formazione sulle Merci Pericolose

ADR IMDG IATA  REACH  CLP/GHS  RoHS RAEE

News Febbraio 2003

Il Senato ha approvato la Legge Comunitaria 2002 che recepisce 23 Direttive comunitarie e sentenze della Corte di Giustizia Europea inerenti varie materie.
Segnaliamo l'articolo 4 c.1 relativo alla delega al Governo per la piena attuazione della direttiva 91/414/CEE del Consiglio, del 15 luglio 1991, concernente i prodotti fitosanitari:
1. Al fine di pervenire alla piena attuazione della direttiva 91/414/CEE del Consiglio, del 15 luglio 1991, recante norme in materia di immissione in commercio di prodotti fitosanitari, il Governo è delegato, fatte salve le norme penali vigenti, ad emanare, entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, disposizioni recanti sanzioni penali o amministrative per violazioni al decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 194, e al regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 23 aprile 2001, n. 290, concernenti l’attuazione della suddetta direttiva.
Sono stati rivisti e corretti i questionari per il conseguimento dei certificati di formazione professionale ADR in conformità all’ADR edizione 2001.
I testi dei questionari verranno inviati al Poligrafico dello Stato per la ristampa e la successiva distribuzione.
Nel periodo transitorio, precedente alla completa distribuzione degli stampati, gli uffici provinciali del Dipartimento Trasporti Terrestri sono autorizzati ad effettuare gli
esami per il conseguimento del C.F.P. utilizzando le schede a quiz, conformi all'ADR edizione 1999, fino al 30 giugno 2003.circ.24.01.03.pdf
Flashpoint , sempre laboriosa nel presentare giornate di formazione per tutti coloro che sono impegnati nella gestione del trasporto delle merci pericolose, partecipa direttamente allo sviluppo e all'organizzazione di un nuovissimo progetto in tema di merci pericolose: l'ORANGE PROJECT.
Qui di seguito alcune informazioni inerenti il 1°evento nazionale:

ORANGE PROJECT – Evento n. 1
NAPOLI – Auditorium di “Città della Scienza” (www.cittadellascienza.it)

PRIMA GIORNATA – Venerdì, 20 Giugno 2003: Presentazione Ufficiale dell’ADR-RID 2003

Sintesi del Programma
Presentazione di “Orange Project”. Le novità introdotte dall’ADR-RID 2003, presentate ripercorrendo la struttura dell’ADR 2001 “Ristrutturato”. Approfondimenti sulla scelta di imballaggi e cisterne, anche in relazione al trasporto multimodale di merci pericolose ed alle diverse responsabilità connesse. Tavola rotonda finale con discussione sui temi proposti dai relatori.
Interverranno i seguenti Relatori:
- Sergio BENASSAI – Presidente del Comitato Esperti ONU Trasporto Merci Pericolose;
- Funzionario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Dip. Trasporti Terrestri;
- Renato MARI – Direzione centrale tecnico-scientifica di Federchimica;
- Esperti di AES - Associazione Esperti della Sicurezza (Claudio Amantia, Gabriele Scibilia, Giandomenico Villa) ed operatori istituzionali del trasporto multimodale.

SECONDA GIORNATA – Sabato, 21 Giugno 2003
Primo Convegno Nazionale dei “Consulenti per la Sicurezza dei Trasporti di Merci Pericolose” (DGSA – Dangerous Goods Safety Advisor)


Sintesi del Programma
Presentazione delle iniziative “Orange Project” per i “Consulenti”. Esame delle problematiche connesse con la figura professionale “non regolamentata”. Costituzione di un “Gruppo di Lavoro” di Consulenti per la proposta di costituzione di un “Registro Nazionale” da sottoporre alle autorità competenti, nell’ambito della prossima “Riforma delle professioni” a livello Comunitario e Nazionale.
Interverranno i seguenti Relatori:
- Esperti di “AES - Associazione Esperti della Sicurezza” (Claudio Amantia, Gabriele Scibilia, Giandomenico Villa)
- Consulenti di gruppi industriali e rappresentanti delle associazioni dei categoria interessate.
- Rappresentanti delle istituzioni e delle autorità competenti coinvolte.
Le disposizioni transitorie indicate nell'Accordo ADR edizione 2003 risultano applicabili dalla data di entrata in vigore dell'accordo ovvero a partire dal 1° gennaio 2003.
Nel periodo transitorio possono ancora essere applicate le prescrizioni contenute nell’edizione 2001.
A partire dal 1° luglio 2003 le disposizioni tecniche contenute nell'edizione 2003 saranno cogenti per i trasporti internazionali di merci pericolose su strada.

circ.13.02.03.pdf

Sottocategorie

2017 - © Flashpoint s.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Partita IVA 01479600502

Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)
Tel. (+39) 050/716.900 - Fax (+39) 050/716.920 - email: info@flashpointsrl.com
P.zza F. Caltagirone, 75 - 20099 Sesto S. Giovanni (MI)
Tel. (+39) 02/660.43197 - Fax (+39) 02/612.97647
Cap.soc. 50.000 € i.v. - Reg. Impr. di Pisa 7606 - C.CI.A.A R.E.A PI 130782
Sede legale: Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)

 Disclaimer & Privacy Codice Etico Sitemap Credits

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico.