Flashpoint: Consulenza e Formazione sulle Merci Pericolose

ADR IMDG IATA  REACH  CLP GHS  RoHS Biocidi

mercipericolose.it

Il Portale delle Merci Pericolose

Newsletter

Trasporti, REACH, CLP
tutte le NEWS gratuite

ISCRIVITI SUBITO!

News Aprile 2006

E’ stato pubblicato il Decreto Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 21 marzo 2006, n. 278 (G.U. n. 90 del 18/4/2006 - Suppl. Ordinario n.98) che reca le procedure per il rilascio dell'autorizzazione all'imbarco e trasporto marittimo e per il nulla osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi (transhipment) delle merci pericolose.
Tale decreto abroga il decreto 36/2004 del 13 gennaio 2004.
DM_I&T_21_03_06.pdf
E’ stata pubblicata la Direttiva Del Presidente Del Consiglio Dei Ministri 6 aprile 2006 (G.U. n. 87 del 13/4/2006) relativa al coordinamento delle iniziative e delle misure finalizzate a disciplinare gli interventi di soccorso e di assistenza alla popolazione in occasione di incidenti stradali, ferroviari, aerei ed in mare, di esplosioni e crolli di strutture e di incidenti con presenza di sostanze pericolose.DirPCM_06_04_06.pdf
E’ stato pubblicato il Decreto Legislativo 13 marzo 2006, n. 150 (G.U. n. 87 del 13/04/2006) dal titolo “Attuazione della direttiva 2003/20/CE che modifica la direttiva 91/671/CEE relativa all'uso obbligatorio delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per i bambini nei veicoli. Modifiche al codice della strada”.
Segnaliamo che il decreto in oggetto introduce l’obbligo di cintura di sicurezza anche per il conducente ed i passeggeri dei veicoli dotati di tale equipaggiamento destinati al trasporto di merci di massa massima superiore a 3,5 t (categoria N2 e N3).
D.LGS. 13_03_06 n150.pdf
E’ stato pubblicato il Decreto Ministero Del Lavoro e Delle Politiche Sociali 31 marzo 2006 (G.U. n. 86 del 12/04/2006) che riporta le modalità di conservazione e trasferimento dati dal tachigrafo digitale introdotto dal regolamento (CE) n.2135/98.DM_31_03_06.pdf
Dopo una lunga attesa è stato, infine, pubblicato il Decreto Ministero della Salute del 28 febbraio 2006 (G.U. n. 92 del 20/4/2006 - Suppl. Ordinario n. 100) con il quale viene recepita la direttiva 2004/74/CE recante XXIX adeguamento al progresso tecnico della direttiva 67/548/CEE in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose.
E’ concesso tempo fino al 20 ottobre 2006 per lo smaltimento delle scorte:

- di sostanze presenti nel magazzino del produttore inserite per la prima volta o modificate nella classificazione rispetto alle sostanze esistenti nel 28° adeguamento della direttiva 67/548/CEE, e
- dei preparati pericolosi già immessi sul mercato alla data del 20/04/2006 la cui classificazione ed etichettatura viene modificata a causa della presenza nei preparati di sostanze inserite per la prima volta o modificate nella classificazione rispetto alle sostanze esistenti nel 28° adeguamento della direttiva 67/548/CEE,

purché conformi alla previgente normativa.
Riportiamo un piccolo estratto dell’Allegato 1B contenente alcune delle sostanze che hanno subito variazioni nella classificazione e dell’Allegato 1C relativo alle sostanze pericolose inserite per la prima volta nell’Allegato I alla 67/548/CEE.
DM_28_02_06.pdf
E’ stato pubblicato il Decreto del 31 gennaio 2006 (G.U. n. 84 del 10/04/2006) contenente la lista nazionale degli ispettori preposti al controllo degli enti od organismi riconosciuti idonei ad effettuare le prove ufficiali di campo ai fini della registrazione dei prodotti fitosanitari.DM_31_01_06.pdf
E’ stata pubblicato il Regolamento CE n. 561/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 marzo 2006 (G.U. dell’Unione Europea L102 del 11/04/2006) relativo all'armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada, che modifica i regolamenti del Consiglio (CEE) n. 3821/85 e (CE) n. 2135/98 e abroga il regolamento (CEE) n. 3820/85 del Consiglio.
Il Regolamento in oggetto risponde all’esigenza di regole fondamentali chiare e semplici in materia di periodi di guida, interruzioni e riposo dei conducenti dei veicoli addetti ai trasporti su strada di persone e merci. In questa ottica, il regolamento introduce l’obbligo di installazione del tachigrafo digitale sui veicoli immessi per la prima volta in circolazione a partire dal 1 maggio 2006.

Cogliamo l’occasione di segnalare la pubblicazione del Decreto Ministero delle Attività Produttive 21 febbraio 2006 (G.U. n. 73 del 28/3/2006) che modifica e integra il decreto ministeriale 11 marzo 2005 sulle modalità e condizioni per il rilascio delle omologazioni dell'apparecchio di controllo e delle carte tachigrafiche, nonché delle autorizzazioni per le operazioni di montaggio e riparazione.Regolamento_2006_561_CE.pdf
E’ stato pubblicato il Decreto Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 13 marzo 2006 (G.U. n. 76 del 31/3/2006 - Suppl. Ordinario n. 78) che detta le norme integrative per l'approvazione di imballaggi, grandi imballaggi e contenitori intermedi.
Con tale decreto:
  • sono definite le attribuzioni di competenza degli organismi autorizzati all'approvazione di imballaggi, grandi imballaggi e contenitori intermedi (IBCs) con riferimento al capitolo 6.1, 6.5 e 6.6 del Codice IMDG
  • sono definiti i modelli relativi al rapporto di prova ed al certificato di approvazione del prototipo di imballaggi, grandi imballaggi e contenitori intermedi
DM_13_03_06.pdf
E’ stata pubblicata la Direttiva 2006/39/CE (G.U. dell’Unione Europea L104 del 13/04/2006) che modifica la direttiva 91/414/CEE del Consiglio con l'iscrizione del clodinafop, del pirimicarb, del rimsulfuron, del tolclofos-metile e del triticonazolo come sostanze attive.Direttiva_2006_39_CE.pdf

Sottocategorie

2018 - © Flashpoint s.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Partita IVA 01479600502
Sedi: Pisa - Monza - Padova
Sede legale:
Via Norvegia, 56 - 56021 Cascina (PI)
Tel. (+39) 050/716.900 - Fax (+39) 050/716.920 - email: info@flashpointsrl.com
Cap.soc. 50.000 € i.v. - Reg. Impr. di Pisa 7606 - C.CI.A.A R.E.A PI 130782

Disclaimer & Privacy Codice Etico Sitemap Credits

Informiamo che è stata modificata la nostra privacy policy a seguito dell'entrata in vigore del Reg. UE 679/2016 (GDPR), la preghiamo di prenderne visione al link http://www.flashpointsrl.com/disclaimer

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico.