Flashpoint: Consulenza e Formazione sulle Merci Pericolose

ADR IMDG IATA  REACH  CLP/GHS  RoHS RAEE

mercipericolose.it

Il Portale delle Merci Pericolose

Newsletter

Trasporti, REACH, CLP
tutte le NEWS gratuite

ISCRIVITI SUBITO!

News Aprile 2010

E’ stato pubblicato il Regolamento n. 298/2010 della Commissione del 9 aprile 2010 che modifica il Regolamento n. 1451/2007 per quanto riguarda l’estensione della durata delle deroghe che consentono l’immissione sul mercato dei biocidi.Reg_ce_298_2010.pdf
E’ stata pubblicata la Decisione della Commissione del 25 marzo 2010 che autorizza gli Stati membri ad adottare determinate deroghe, a norma della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose.Dec_2010_187_UE.pdf
E’ stata pubblicata la circolare esplicativa sul decreto ministeriale 18 febbraio 2010 relativo all’autorizzazione alla circolazione nazionale di veicoli e cisterne adibiti al trasporto su strada di merci pericolose, costruiti anteriormente al 1° gennaio 1997, in attuazione dell'articolo 10, comma 1, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 35.Circ_34172_DIV3-E_19_04_10.pdf
Acrilamide in “candidate list”
L’ECHA ha aggiunto l’acrilammide (N. CE 201-173-7 e CAS n. 79-06-1) alla lista delle sostanze candidate all’inserimento nell’Allegato XIV (sostanze soggette ad autorizzazione).
Le aziende che fabbricano o importano questa sostanza devono verificare attentamente i loro obblighi alla luce della decisione dell’Agenzia.
L'inserimento dell’acrilamide nella “candidate list” era stata temporaneamente sospesa dalla Corte Generale dell’Unione Europea che poi in data 26 marzo ha definitivamente respinto il ricorso di cui alla causa T-1/10 R.

Navigator disponibile in 20 lingue
L’ECHA ha reso disponibile lo strumento di ricerca online Navigator in 20 lingue ufficiali dell'UE. Il Navigator è uno strumento interattivo che aiuta i produttori, importatori, gli utilizzatori a valle, i distributori di sostanze chimiche e produttori o importatori di articoli per ottemperare agli obblighi imposti loro dal Regolamento REACH.
Lo strumento è un valido supporto per le aziende perché permette di individuare gli obblighi specifici per ogni soggetto interessato e le indicazioni generali su come ottemperare a tali obblighi.

Consultazione pubblica per il cloroformio
L’ECHA ha annunciato l’inizio della consultazione sulla classificazione ed etichettatura armonizzata (C & L) del cloroformio. Le osservazioni possono essere presentate fino al 14 giugno 2010.

Pubblicato il CSR plug-in per la nuova versione di IUCLID
E’ stato pubblicato il plug-in per la relazione sulla sicurezza chimica (CSR) aggiornato per la versione 5.2 di IUCLID. Il plug-in è in grado di:
• Estrarre i dati da un insieme di dati IUCLID5 o da un fascicolo al fine di preparare la RSI. Le regole per la selezione dei dati rilevanti per la responsabilità sociale delle imprese sono fissi.
• Generare i dati estratti da un documento strutturato in XML o in formato RTF.

Il manuale utente è stato aggiornato e può essere scaricato all’indirizzo seguente:

http://iuclid.echa.europa.eu/index.php?fuseaction=home.news&type=public&id=32


Il Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali, settore salute, ha elaborato un modulo per consentire alle Aziende oggetto di visita ispettiva (secondo quanto previsto dal Regolamento REACH n.1907/2006), la predisposizione sotto forma di scheda riassuntiva della documentazione sulle caratteristiche strutturali ed organizzative.
Alleghiamo di seguito il documento: Visita_Ispettiva_REACH.pdf
E’ stato pubblicato un elenco di sostanze che le aziende europee intendono registrare entro il 30 novembre p.v. ai sensi di REACH. Questo elenco fornirà agli utilizzatori a valle, fabbricanti e importatori la possibilità di verificare che le registrazioni sono realmente in preparazione per le sostanze che devono essere registrate nel 2010.
Con la pubblicazione del Regolamento n. 276/2010 della Commissione del 31 marzo 2010 (G.U.U.E. L86 del 01/04/2010) viene modificato l’Allegato XVII del Regolamento REACH con l’aggiunta delle seguenti tipologie di sostanze/miscele:
  • diclorometano,
  • oli per lampade,
  • liquidi accendigrill e
  • composti organo stannici.
Segnaliamo, a causa del rilevante impatto negativo sulla produzione e commercializzazione degli “sverniciatori”, che tutti i prodotti svernicianti contenenti in concentrazione ≥ 0,1% (p/p)di diclorometano:
a) non potranno essere immessi per la prima volta sul mercato per essere venduti al pubblico o agli operatori professionali dopo il 6 dicembre 2010;
b) non potranno essere immessi sul mercato per essere venduti al pubblico o agli operatori professionali dopo il 6 dicembre 2011;
c) non potranno essere utilizzati da operatori professionali dopo il 6 giugno 2012.
Tuttavia gli Stati membri potranno autorizzare sul proprio territorio e per determinate attività l’impiego da parte di operatori professionali, aventi una preparazione specifica di prodotti svernicianti contenenti diclorometano e potranno autorizzare l’immissione sul mercato di tali prodotti svernicianti per la vendita a questi operatori professionali.
Gli Stati membri che si avvarranno di tale deroga definiranno disposizioni adeguate per la protezione della salute e della sicurezza degli operatori professionali che utilizzano prodotti svernicianti contenenti diclorometano e ne informeranno la Commissione.
A partire dal 6 dicembre 2011 i prodotti svernicianti autorizzati contenenti diclorometano in concentrazione uguale o superiore allo 0,1 % (p/p) dovranno riportare la seguente dicitura visibile, leggibile e indelebile: “Solo per usi industriali e l’utilizzo da parte di operatori professionali approvati in taluni Stati membri dell’Unione europea — verificare dove ne sia autorizzato l’uso.”
Reg_ce_276_2010.pdf

Sottocategorie

2017 - © Flashpoint s.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Partita IVA 01479600502

Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)
Tel. (+39) 050/716.900 - Fax (+39) 050/716.920 - email: info@flashpointsrl.com
P.zza F. Caltagirone, 75 - 20099 Sesto S. Giovanni (MI)
Tel. (+39) 02/660.43197 - Fax (+39) 02/612.97647
Cap.soc. 50.000 € i.v. - Reg. Impr. di Pisa 7606 - C.CI.A.A R.E.A PI 130782
Sede legale: Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)

 Disclaimer & Privacy Codice Etico Sitemap Credits

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico.