Flashpoint: Consulenza e Formazione sulle Merci Pericolose

ADR IMDG IATA  REACH  CLP/GHS  RoHS RAEE

News Luglio 2003

L’Accordo Multilateral M145 prevede una proroga di 12 mesi alla data di entrata in vigore della disposizione di cui al punto 9.7.5.2 dell’ADR inerente la verifica della stabilità laterale delle cisterne.
La prescrizione alla quale si riferisce la proroga, stabilisce che “….i veicoli-cisterna con cisterne fisse di capacità superiore a 3 m3, destinate al trasporto di merci pericolose allo stato liquido o fuso, e provati ad una pressione inferiore a 4 bar, devono essere conformi alle prescrizioni tecniche del Regolamento ECE/ONU n.111 sulla stabilità laterale ….. Queste prescrizioni si applicano ai veicoli-cisterna immatricolati per la prima volta a partire dal 1 luglio 2003”.
Il suddetto Accordo pertanto proroga al 1 luglio 2004 la data di entrata in vigore della disposizione di cui al punto 9.7.5.2 dell’ADR; a partire da tale data, ai fini dell’immatricolazione dei veicoli interessati sara’ richiesta la conformita’ alle prescrizioni del Regolamento ECE/ONU n.111 sulla stabilità laterale.
Circ_07_07_03_n0583.pdf
Con il D.M. 20 giugno 2003 viene recepita l'edizione 2003 dell'Accordo ADR (Direttiva 2003/28/CE).
La traduzione in lingua italiana del testo consolidato dalla versione 2003 delle disposizioni degli allegati A e B dell'Accordo europeo sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale non appena ultimata la traduzione del testo stesso.
DM_20_06_03.pdf
Pubblicate sulla G.U.C.E. le direttive 2003/34/CE e 2003/36/CE che recano, rispettivamente, la ventitreesima e la venticinquesima modifica della direttiva 76/769/CEE del Consiglio relativa alle restrizioni in materia di immissione sul mercato e di uso di talune sostanze e preparati pericolosi (sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione).
Segnaliamo l'inserimento del tricloroetilene (c.d. trielina) nell'allegato alla 76/769/CEE e che la conseguente restrizione all'immissione in commercio della suddetta sostanza e dei preparati che la contengono dovrà essere vigente negli Stati membri entro il 25 giugno 2004.
2003_34_ce.pdf
Il Dipartimento Trasporti Terrestri ha predisposto il testo dei questionari per il conseguimento dei certificati di formazione professionale ADR aggiornati all'ADR 2003.
Tali questionari sono disponibili sul sito Internet del Ministero delle infrastrutture e trasporti (www.trasportinavigazione.it).
Le nuove schede a quiz dovranno essere utilizzate per gli esami degli allievi, per i quali la data di 'inizio corso' comunicata dal responsabile del corso stesso al rispettivo ufficio provinciale sia posteriore al 1° settembre 2003; per gli esami, relativi ai corsi iniziati prima di tale data verranno utilizzate le vecchie schede.
circ_18_06_03_n_2443.pdf
Con la circolare prot. n.2470/MOT2/E vengono modificati i criteri per l'individuazione degli incidenti, riportati nella circolare n.A26 prot. 2245/4915/10 del 14 novembre 2000, per cui è obbligo del Consulente redigere un'appropriata relazione di incidente. Viene inoltre modificato il modello di relazione di incidente riportato nella circolare prot. n.174/MOT2/C del 14 gennaio 2002.
Le suddette modifiche sono state effettuate in conformità alla sezione 1.8.5 dell'Accordo ADR edizione 2003.

circ_20_06_03_n2470.pdf
Le approvazioni del tipo di cisterne e l’aggiornamento delle approvazioni già rilasciate devono far riferimento a quanto già disposto con circolari prot. 4502-MOT2/E del 11.11.2002 e prot. 5187-MOT2/E del 20.12.2002 con l’avvertenza che i riferimenti all’ADR 2001 sono da intendersi come riferimenti all’ADR edizione 2003.
circ_03_07_03_n_2660.pdf

Sottocategorie

2017 - © Flashpoint s.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Partita IVA 01479600502

Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)
Tel. (+39) 050/716.900 - Fax (+39) 050/716.920 - email: info@flashpointsrl.com
P.zza F. Caltagirone, 75 - 20099 Sesto S. Giovanni (MI)
Tel. (+39) 02/660.43197 - Fax (+39) 02/612.97647
Cap.soc. 50.000 € i.v. - Reg. Impr. di Pisa 7606 - C.CI.A.A R.E.A PI 130782
Sede legale: Via Norvegia, 56 int. 20 - 56021 Cascina (PI)

 Disclaimer & Privacy Codice Etico Sitemap Credits

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico.