Accordo ADR - RID

Corso ADR 2019: trasporto stradale di merci pericolose

AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS: al fine di garantire la continuità formativa delle aziende e dei professionisti di settore, preservando nel contempo la sicurezza di tutti gli operatori, abbiamo predisposto lo SVOLGIMENTO ONLINE di tutti i corsi previsti per il mese di MARZO. Info: Marina Quattrociocchi tel. 050 716900

Base (rif. 1.3.2.1 ADR), Security (rif. 1.10.2.1 ADR) e Batterie al Litio

Il trasporto su strada di merci pericolose è regolamentato dall'accordo internazionale ADR, che è stato siglato la prima volta a Ginevra il 30 settembre 1957 come European Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road. Con tale accordo la maggior parte degli Stati europei hanno convenuto alcune regole comuni per il trasporto di merci pericolose su strada sul loro territorio e all’attraversamento delle frontiere.

Tutti i soggetti coinvolti nel trasferimento di merci pericolose (speditore, caricatore, trasportatore, destinatario) hanno precisi obblighi e responsabilità. Lo speditore o mittente deve, ad esempio, provvedere alla classificazione delle merci, alla scelta degli imballaggi (o dei container o delle cisterne) appropriati in relazione alle caratteristiche di pericolosità delle merci e a fornire al trasportatore tutti i documenti necessari per poter effettuare il trasporto sicuro e conforme alle prescrizioni legislative. Il testo è aggiornato ogni due anni e dal 1° gennaio 2019 è entrata in vigore l'ultima edizione dell’Accordo.

Verranno affrontate anche le novità presenti nell'ADR 2019 e la gestione delle Batterie al Litio sulle quali l’interesse è sempre più crescente vista la presenza costante nei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

OBIETTIVI

Il corso è volto a formare e qualificare gli operatori coinvolti nel trasporto di merci pericolose secondo gli obblighi previsti dall'Accordo ADR. Tali operatori devono, infatti, ricevere:

  • Formazione di Base: disposizioni generali relative al trasporto di merci pericolose (rif. 1.3.2.1)
  • Formazione in materia di Sicurezza (SECURITY): formazione sulle metodologie per ridurre i rischi connessi all'uso improprio delle merci pericolose (rif. 1.10.2.1)

DESTINATARI

Tutti i soggetti coinvolti nel trasferimento di merci pericolose (speditore, caricatore, trasportatore, destinatario) e che hanno la responsabilità della classificazione delle merci, della scelta degli imballaggi e/o della redazione dei documenti che accompagnano il trasporto.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

€ 290.00 + IVA 22%

Nella quota di partecipazione sono compresi:

  • Il materiale didattico
  • Una copia del Volume ADR 2019, l'edizione italiana curata da Flashpoint
  • Attestato di partecipazione
  • Test finale di apprendimento
  • Crediti formativi per RSPP/ASPP
  • Pranzo e coffee Break

ORARIO

9.00 - 18.00

DATE E SEDI DEL CORSO

  • 28 gennaio Milano Abacus Hotel - iscrizioni chiuse
  • 25 febbraio Bologna Ramada Encore Hotel -  iscrizioni chiuse
  • 18 marzo Milano -> trasformato in CORSO ONLINE 18-19 marzo - iscrizioni chiuse
  • -> CORSO ONLINE 28-29 aprile - iscrizioni entro il 24 aprile 2020

N.B.: Il corso sarà confermato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLE SESSIONI ONLINE

  • Avere i poteri di installare un plug-in sul proprio browser (Google Chrome/Fire Fox)
  • Essere in possesso di un paio di cuffie con microfono (no auricolari dello smartphone) per intervenire al meglio durante il corso. Se non si è in possesso di microfono è sempre possibile utilizzare la chat per interagire.

INFORMAZIONI

Marina Quattrociocchi

Acquista

Svuota