ADR-RID-FLASHPOINT

ADR/RID

Trasporto su strada e ferrovia delle merci pericolose

Queste regolamentazioni tecniche forniscono le prescrizioni per il trasporto, secondo un adeguato livello di sicurezza,  delle merci pericolose in colli, alla rinfusa o in cisterna.

L’ADR e il RID regolamentano la classificazione delle merci (rifiuti compresi) delle merci pericolose, le modalità di imballaggio, le condizioni per trasportare le merci alla rinfusa o in cisterna, la segnalazione dei colli e delle unità di trasporto, la redazione del documento di trasporto, la tipologia di cisterne e veicoli idonei a trasportare le merci pericolose, la security, ecc.

Cos’è l’ADR?

  • è l’acronimo di Accord européen relatif au transport international des marchandises Dangereuses par Route (in inglese European Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road)
  • è l’Accordo Europeo che regolamenta i trasporti di merci pericolose su strada, siglato la prima volta a Ginevra il 30 settembre 1957 e ratificato in Italia con Legge 12 agosto 1962 n. 1839

Cos’è il RID?

  • è l’acronimo di Règlement concernant le transport International ferroviaire des marchandises Dangereuses  (in inglese International Carriage of Dangerous Goods by Rail)
  • è la normativa europea che regolamenta il trasporto delle merci pericolose per via ferroviaria.

Vuoi saperne di più?

Contatta un nostro consulente