Calendario Corsi

Ogni data contrassegnata da un quadrato colorato prevede un corso, clicca su tale data per vedere di che corso si tratta!

Legenda
Corso sulle Notifiche armonizzate di miscele pericolose e UFI Corso norme per il corretto fissaggio del Carico Corso DGR IATA 2019 Corso IMDG Code ed. 2016 Corso ADR 2019: trasporto stradale di merci pericolose Corso utilizzo degli Scenari di Esposizione Corso preparazione all’Esame di Consulente ADR Master di Certificazione del Responsabile Schede Dati di Sicurezza (RSDS) Master per la Certificazione dell’Esperto Sistema Rifiuti (ESR)
CHIUDI

Decreto Legislativo 27 Marzo 2006 n. 161: limitazione emissioni COV

E’ stato pubblicato il Decreto Legislativo 27 marzo 2006, n. 161 (G.U. n. 100 del 2/5/2006) in attuazione della direttiva 2004/42/CE, per la limitazione delle emissioni di composti organici volatili («COV») conseguenti all’uso di solventi in talune pitture e vernici, nonché in prodotti per la carrozzeria.

Per prevenire o limitare l’inquinamento atmosferico derivante dagli effetti dei COV sulla formazione dell’ozono troposferico, a decorrere dal 1° gennaio 2007 per le pitture, le vernici e i prodotti per carrozzeria elencati nell’allegato I al decreto in oggetto viene fissato il valore limite del contenuto di COV (in g/l di prodotto pronto all’uso). A partire dal 1° gennaio 2010 sono previsti valori più restrittivi per il contenuto massimo di COV ammesso ai fini dell’immissione sul mercato.

Si ricorda che i prodotti elencati nell’allegato I, inclusi quelli non pronti all’uso, possono essere immessi sul mercato soltanto se provvisti di un’etichetta nella quale sono indicati, in modo chiaro e leggibile:

  1. il tipo di prodotto, secondo le definizioni contenute nell’allegato I, ed il relativo valore limite, previsto dall’allegato II, espresso in g/l;
  2. il contenuto massimo di COV, espresso in g/l, nel prodotto pronto all’uso.

DLgs_27_03_06_n161.pdf

Vuoi saperne di più?

Contatta un nostro consulente